©2019 by Idea&Grafica

BATTI IL 5

Grazie alle ultime normative riguardo la sicurezza, la presenza di un Defibrillatore Automatico Esterno DAE in struttura sportiva e relativo personale formato all’uso e all’emergenza , a volte risulta insufficiente, causa principale la disinformazione e la mancanza di un - approccio semplice e pratico - al tema .

Batti il Cinque sono le 5 manovre che ogni soggetto deve poter conoscere per fare la differenza in caso di situazione critica.

Premessa : La situazione critica aggravata causa malore o piccolo trauma nella vita quotidiana all'interno degli spazi frequentati dai nostri giovani ragazzi , in caso di svenimento infatti , dal momento in cui il soccorritore effettua la chiamata all’ 118 passano in media 15 minuti all'arrivo del personale sanitario - sempre che la chiamata venga effettuata in maniera efficace , mantenendo la calma, per poter fornire le giuste informazioni al personale medico e innescare nel più breve tempo possibile l’avvio della macchina dei soccorsi .

Questo tempo critico può essere la differenza fra la vita e la morte del soggetto: in caso di arresto cardiocircolatorio si hanno al massimo 5 minuti prima del danno anossico cerebrale che provoca, se non si interviene con tempestività, una patologia di riflesso al malore irreversibile.

Promuovere la regola no come fine a se stessa, ma come complemento del miglioramento della società : se tutti fanno la loro parte , la squadra diventa vincente.

Obiettivi :

fornire a ogni singolo soggetto i concetti atti a prevenire l’insorgenza e complicazione di una dinamica critica post malore .

LE CINQUE MANOVRE

Il progetto batti cinque si prefigge di far conoscere le 5 manovre, adattato alle insegnanti o assistenti , per poi arrivare direttamente agli studenti :

>  Sapere riconoscere uno stato di shock

>  Saper fare una giusta ed efficace chiamata

>  Sapere riconoscere uno svenimento

>  Saper disostruire in caso di soffocamento accidentale

>  Saper riconoscere un arresto cardiocircolatorio- attuare le compressioni toraciche- uso del Defibrillatore DAE.

Logistica :

Programmare un momento dedicato dove ai giovani atleti vengono insegnate queste manovre e vengono fatte provare sui manichini certificati. La possibilità di approfondire queste tematiche coinvolgendo genitori, dirigenti e tecnici attraverso sistema audio visuale dove verranno spiegate le Cinque manovre atte a prevenire ea ridurre situazioni di pericolo; rispondere a tutte le domande del caso.


Conclusioni :

Nella speranza che un evento critico possa mai verificarsi, formare ugualmente i giovani indifferentemente dalla tipologia di attività praticata con denominatore comune lo sport , per forgiare atleti futuri uomini , sviluppando e allenando una mentalità innovativa atta ad prevenire le situazioni di pericolo a casa ,a scuola ,alla guida dei veicoli e in itinere, investendo in una delle risorse più importanti e strategiche della nostra società: i Nostri fanciulli . Grazie alla lungimiranza e alla promozione di questi temi da parte dei responsabili delle società sportive, consci nel concorrere alla formazione sportiva e alla

creazione nel soggetto di quella competenze per poter fare la differenza grazie alla credenza delle proprie capacità , durante l’esplorazione di quell’Universo di attività che oltre all’esercizio fisico e ludico hanno una finalità educativa e sociale.

Dr. Fabio Vivian

Istruttore BLSD | Istruttore di Guida

 

INFORMAZIONI

 

A CHI È RIVOLTO?

>  SCUOLE

>  GREST

>  SOCIETA' SPORTIVE

DURATA DEL CORSO:

2 ore

Batti-5-copertina-2-sito.jpg